Ristorante Marpessa
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

La storia di Ristorante Marpessa

 
 
 
 
Il Ristorante Marpessa a Noto si trova a poche decine di metri alle spalle di Palazzo Ducezio, sede ufficiale del municipio di Noto, così chiamato perché dedicato al fondatore della città di Noto che oggi tutti conosciamo e apprezziamo per il suo splendido barocco, ricostruita integralmente dopo il terribile terremoto dell’11 gennaio 1693. È un palazzo bellissimo, progettato nel 1746 dall’architetto netino Vincenzo Sinatra, che si ispirò ad alcuni palazzi francesi del XVII secolo.

L’anima di Marpessa è donna, dal carattere forte e passionale, cultrice raffinata del buongusto e profondamente mediterranea, come del resto lo è la Sicilia. La cucina del ristorante è “espressa”, dal gusto raffinato, caratterizzata da composizioni ricercate in cui vengono impiegati ingredienti alimentari a km zero, provenienti prevalentemente dall’agricoltura della Val di Noto. Per questo l’impronta è quella di una cucina mediterranea, sia nei sapori che nella presentazione dei piatti in cui nulla è lasciato al caso. Qui infatti si puògustare un ricco e sfizioso menù di pesce, interamente a base di pescato locale.

Il locale è giovane e dinamico, ... Leggi di più
 
 
 
lo staff
 
 
 
pasta alla norma
 
 
 
area bar